Loading...

Ancora un venerdì pomeriggio da trascorrere insieme ai nostri clienti nell’accogliente struttura del T-Hotel. L’appuntamento è per il prossimo 8 maggio, alle ore 15.30, per approfondire le novità Savio 2015. Il personale della storica azienda di accessori presenterà agli intervenuti i nuovi maniglioni antipanico con protezione antimicrobiotica (Juvarra e Brunelleschi). Ci sarà spazio anche per i due sistemi Slideart per alzante scorrevole e vasistas scorrevole. La novità più importante però sarà Aircare, l’areatore della Thesan (azienda del gruppo Savio, impegnata nel campo del risparmio energetico). E’ un sistema di ricambio dell’aria che, alloggiato in un piccolo spazio tra l’infisso e il muro, può consentire un ottimo risparmio di calore che diversamente andrebbe a disperdersi ad ogni apertura. Aprire l’infisso per arieggiare l’ambiente oggi è infatti diventata una necessità ineludibile, diversamente ci dobbiamo rassegnare a vedere i nostri ambienti domestici come luoghi di sedimentazione per lo smog, la polvere, la muffa e altri inquinanti pericolosi per la nostra salute. Aircare preleva aria dall’esterno e la introduce nell’ambiente domestico in maniera gestita e dopo averla filtrata. E’ un vero e proprio “polmone artificiale” per la nostra casa, che nel periodo estivo ha anche una funzione di raffrescamento passivo, perché durante la notte introduce aria fresca nell’ambiente.
Orgogliosi di distribuire questo bellissimo prodotto, abbiamo chiesto l’aiuto di Savio per introdurlo ai nostri clienti in modo adeguato, attraverso una pubblica presentazione nella sede che ha già visto nel corso degli anni innumerevoli occasioni di incontro. Ecco perché siamo lieti di invitare i serramentisti calabresi a questo importante appuntamento, al termine del quale ci intratterremo a cena con i funzionari Savio e tutti i partecipanti.
Come al solito vi chiediamo di iscrivervi al più presto attraverso l’apposita pagina sul sito, essendo l’adesione limitata a un numero adeguato di partecipanti.
Ci vediamo venerdì 8 maggio al T-Hotel.

Per aderire clicca qui

Eravamo appena rientrati dalle vacanze estive quando Lesko si è presentata alla forza vendita della Principe con il suo particolare sistema multifunzione in alluminio. E’ passato qualche mese da allora, e nel frattempo abbiamo avuto modo di parlarne ai nostri clienti, di diffondere un minimo di campionatura e di consegnare le prime commesse. Eccoci dunque pronti all’ormai classica uscita ufficiale che solitamente sancisce e dà il via alle nostre migliori collaborazioni.

La data da segnare è quella di venerdì 19 dicembre, alle ore 16,00. Il luogo dell’incontro è ormai arcinoto ai nostri clienti: T-Hotel Lamezia, di fronte Centro Commerciale “Due Mari”. Gli intervenuti avranno la possibilità di ascoltare  informazioni di prima mano direttamente da chi il progetto lo ha concepito, con tutti gli approfondimenti tecnici necessari. Si potrà toccare con mano la versatilità estrema di questo fantastico sistema multifunzione che consente di realizzare ringhiere, parapetti, frangisole e tanto altro partendo da un unico montante. Sarà oltremodo interessante testare la semplicità costruttiva delle realizzazioni, grazie alla facilità di inserimento degli accessori e alla totale assenza di attrezzatura specifica.

La struttura è in alluminio ma la resa estetica è quella dell’acciaio inox, con notevole risparmio di costi e tempi di lavorazione. Questo risultato estetico è reso possibile grazie all’utilizzo di solo alluminio primario in fase di estrusione e a un successivo processo di anodizzazione che assicura un’elevata resistenza alla nebbia salina.

Per il resto vi rimandiamo all’incontro del T-Hotel al quale potete aderire, entro e non oltre il 12 dicembre, tramite questo link

 

GUARDA L’INVITO

 

E’ possibile gestire la propria banca di riferimento senza subirla? Non è semplicissimo ma nemmeno impossibile. Ne parleremo al prossimo evento che stiamo organizzando per venerdì 30 maggio al T-Hotel Lamezia.
Partners di questa iniziativa saranno i consulenti di Report Legale, società di consulenza finanziaria indipendente specializzata nella verifica di eventuali anomalie presenti nel rapporto banca/azienda. Verranno affrontati i termini e le implicazioni di una relazione di lavoro spesso conflittuale, e ancora più spesso improntata a una confronto impari determinato dalla sproporzione delle forse in campo.
Le premesse di una corretta relazione tra la banca e l’azienda risiedono sicuramente nella fase di negoziazione, quella che a volte si esaurisce nella supina accettazione di condizioni semplicemente “comunicati” dalla banca all’azienda. Ecco perché dedicheremo la prima parte al tema della negoziazione, con consigli utili ad avere il giusto approccio con la banca.
Conoscere bene la natura delle varie voci contenute in un conto corrente è poi il punto chiave dell’incontro, con i relativi risvolti che potrebbero consigliare una consulenza personalizzata più approfondita delle specifiche situazioni.

Tutto questo venerdì 30 maggio al T-Hotel Lamezia, ore 15,00 (puntuali).

Se vuoi iscriverti all’evento clicca qui

Nuovo appuntamento con i clienti della Principe, questa volta ristretto a un numero limitato di partecipanti che saranno graditi ospiti ad Argusto per un pomeriggio molto intenso durante il quale sarà presentata la persiana blindata della Decoral Sicurezza.
L’azienda romana è stata la prima a mettere sul mercato una persiana blindata certificata in 4° classe anti-effrazione e l’evento darà il via al recente accordo commerciale che ci vede in veste di distributori per la Calabria del prodotto finito.
Un campo, quello della sicurezza, che ci ha già visti impegnati in un precedente evento sui cilindri (insieme CISA) e che offre svariate possibilità di intervento sul mercato (che naturalmente la Principe è intenzionata a cogliere).
Come già detto i posti sono limitati e le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento di un numero limitato di partecipanti.

Iscrizione

Primo evento della Principe del nuovo anno. Venerdì 7 Marzo al T-Hotel sarà di scena la MV Line con la sua ampia gamma di soluzioni anti-zanzara. L’incontro sarà incentrato soprattutto sulle novità che l’azienda pugliese ha pensato per la stagione che sta per iniziare. Sarà esposta e argomentata la nuova zanzariera IRENE, capace di sostenere carichi di vento fino ad oggi impensabili.
Si inizia puntuali alle 15.00 con il saluto di Luciano Principe ai partecipanti. Break alle 16.30 e chiusura lavori entro le 18.30 per lasciare spazio a un buon aperitivo. Prima dell’aperitivo la consueta estrazione dei premi per i partecipanti all’incontro. La postazione per la registrazione degli invitati sarà aperta dalla ore 14.30, onde consentire il regolare afflusso e il puntuale inizio dei lavori.

PROGRAMMA DEI LAVORI

Ore 15.00 – saluto di Luciano Principe
Ore 15.10 – inizio lavori
Ore 16.30 – coffee break
Ore 17.00 – ripresa lavori
Ore 18.30 – chiusura lavori, estrazione premi e cocktail di saluto.

I posti sono limitati. Per aderire clicca qui

Una data memorabile il 24 maggio 2013. Al T-Hotel Lamezia Cristina Mariani conduce un seminario fantastico per contenuti, partecipazione e grado di attenzione dei partecipanti. Ma c’è un evento nell’evento: nel corso della giornata viene distribuito il primo numero della rivista aziendale della Principe. E’ intitolata “Principe News”, uscirà a cadenza bimestrale e sarà un mezzo di comunicazione ulteriore (e anche più tradizionale) rispetto al sito web che abbiamo recentemente rinnovato.
La rivista si apre con l’editoriale di Luciano Principe sui mutamenti di mercato che suggeriscono un atteggiamento consono da parte degli operatori di settore.
C’è anche la trasposizione su carta di alcune recenti attività della Principe, già apparse e documentate sul web (la visita in MV Line e l’incontro con Gierre scale).
Nella rubrica “The Group”, che veicola le attività delle due aziende consorelle, si riferisce di un viaggio di lavoro in Turchia di Luciano Principe in rappresentanza della Imer. La Sidertre racconta invece di un meeting al Collegio dei Geometri di Vibo e annuncia l’importante evento che si terrà il 12 giugno al T-Hotel con la partecipazione di Secco Sistemi.
Lo spazio dedicato a “L’Intervista” ospita in questo primo numero Massimo Liverani, direttore vendite Italia della CISA.
E’ invece Francesco Iezzi ad inaugurare la sezione “Team Power”, nata per presentare le donne e gli uomini della Principe. Seguiranno (in rigoroso ordine di anzianità di servizio) gli altri venditori della Principe, per poi passare ai collaboratori interni (che a volte rappresentano solo “una voce” per i clienti).
A Cristina Mariani è stata affidata la conduzione di una rubrica di marketing. “Il mondo è cambiato” è il perentorio titolo di questo primo intervento.
Il serramentista del primo numero è invece Domenico Stilo, cliente e amico da molti anni della Principe srl.
Chiudono la rivista la rubrica “Tools” (che segnala un video, un sito e un libro interessanti) e un redazionale sull’importanza del vetro nel serramento finito.
Prossima uscita: metà luglio.
Per scaricare la rivista clicca qui.


 

Ultimo fine settimana di maggio davvero soddisfacente per gli uomini della Principe visto il grande successo del seminario PREVENTIVI EFFICACI”, tenutosi venerdí 24 Maggio al T-Hotel Lamezia.

La conferenza, offerta gratuitamente dalla Principe ai suoi clienti, ha confermato nei numeri un avvio che giá preconizzava delle discrete possibilitá di successo. Solo pochi giorni dopo il suo lancio infatti, l’iniziativa aveva giá registrato il “tutto esaurito”, e la forza vendita ha avuto subito il suo bel da fare per schivare le numerose richieste di adesione che non potevano essere soddisfatte.

Quando alle 9 in punto sono iniziati i lavori, la sala si presentava giá quasi al completo, fatto abbastanza inconsueto in circostanze del genere. Funzioni del preventivo, adattamento del preventivo al cliente, pricing, marketing, contabilità: questi alcuni degli argomenti che la relatrice, Cristina Mariani, ha trattato tenendo sempre alto l’interesse dei presenti per tutto il corso della giornata, offendo a tutti preziosi suggerimenti per migliorare il modo di proporsi al cliente, specie in un momento cosí difficile come quello che stiamo vivendo.

‹‹Non è più il momento di parlare di crisi – dichiara Luciano Principe – stiamo ormai vivendo una nuova normalità, dove la dinamicità e la reattività sono le prerogative per non cadere nella depressione”…››. Parole molto dirette che provengono da chi é abituato al confronto continuo con gli operatori del settore. Principe infatti, oltre a guidare l’azienda leader in Calabria nell’ambito dell’accessoristica, é anche il presidente di Azzurro Group, il primo e il piú grande consorzio nazionale per la distribuzione di accessori per serramenti.

<<Sono veramente contento – prosegue Luciano Principe – per il forte interesse che ho riscontrato in una platea molto attenta e determinata a seguirci fino in fondo, nonostante le condizioni meteorologiche non fossero particolarmente favorevoli. Il mercato – concludeè cambiato e cambierà ancora, e noi della Principe vogliamo offrire professionalità e servizio, e vivere questo cambiamento da protagonisti invece che subirlo>>.

Anche Cristina Mariani, alla sua prima collaborazione con la Principe, si dichiara soddisfatta di come si é sviluppato il seminario e del forte grado di interazione che ha potuto creare, nonostante l’alto numero di partecipanti.

Alla fine, tre delle aziende presenti si sono aggiudicate i premi estratti: Conforti Marcello di Rende (una sega circolare), Procopio srl di Catanzaro (una saldatrice) e Siclari Consolato di Reggio Calabria (un trapano).

Al termine dei lavori molti hanno ringraziato Luciano Principe e il suo staff per il prezioso contributo che ancora una volta la Principe ha saputo elargire a tutela di una categoria sofferente ma per nulla rassegnata.

L’aperitivo finale ha poi rappresentato l’occasione ideale per tirare un bilancio della lunga e bella giornata trascorsa insieme, e anche per registrare gli ultimi commenti al primo numero di “Principe News“, la rivista di informazione di settore che uscirá con cadenza bimestrale sia in formato cartaceo che digitale. Non poteva esserci giorno piú adatto come data di nascita del giornale aziendale. Motivo in piú per ricordare il 24 maggio 2013 come una giornata indimenticabile.

[nggallery id=1]

 


 

Stefano Bezze (direttore vendite), Giuseppe Russo (settore tecnico) e Bruno Malara (agente per la Calabria) hanno dato il via – lunedì scorso – a una settimana particolarmente impegnativa che alla Principe sarà ricordata come “La Settimana MUNGO”.

Inizia infatti il lunedì pomeriggio, al Training Center aziendale di Argusto, con un incontro tra la citata rappresentanza di MUNGO ITALIA e la rete vendita della Principe. Un aereo arrivato in ritardo rischia di posticipare l’appuntamento, ma alla fine si inizia puntualissimi all’orario stabilito.

Stefano Bezze riesce subito a creare la giusta atmosfera (molto diretta e informale) affinché scaturisca un proficuo dibattito sul potenziale enorme che racchiude il settore del fissaggio (un mondo che oggi vale in Italia tra i 450 e i 500 milioni di euro). Il marchio Mungo (il termine tedesco che indica la mangusta) è presente in Europa dal 1968 e conta ormai su oltre 50 filiali commerciali in tutto il mondo. La produzione è fatta in 6 stabilimenti distribuiti in Svizzera e Germania. Risale a 10 anni fa invece la fondazione della sede italiana, destinata a dare slancio al marchio su tutta la penisola.

La politica distributiva di Mungo in questi 10 anni è stata scandita da importanti accordi con gruppi di distribuzione nazionali (tra i quali Azzurro Group) che hanno riconosciuto il livello qualitativo della gamma e condiviso, attraverso le loro appendici territoriali, numerose iniziative di sostegno.

In effetti la collaborazione tra Principe e MUNGO si protrae ormai da alcuni anni e il P-Meeting del 2008 annoverava già tra i suoi ospiti proprio l’azienda svizzera, rappresentata allora in Italia dall’ottimo Giovanni Solacini.

L’incontro va avanti e si entra nel vivo con una carrellata sulla vastissima gamma dei prodotti Mungo per il fissaggio, la sigillatura e la posa in opera. Giuseppe Russo si sofferma a presentare le caratteristiche tecniche dei prodotti più importanti, mentre Stefano Bezze li illustra sotto l’aspetto commerciale tra vantaggi e peculiarità che il venditore deve conoscere a fondo.

Tra una slide e l’altra il tempo vola e il “lunedì pomeriggio” diventa presto “lunedì sera”. Il confronto continua tra domande, risposte e suggerimenti, ma è il momento di illustrare l’azione promozionale che Principe e MUNGO hanno preparato per il giro di visite che coprirà, in lungo e in largo, tutto il territorio regionale durante tutta la settimana. Scambio di recapiti, cenno di intesa e i venditori della Principe – che nel frattempo hanno già familiarizzato con Stefano e Giuseppe – sono pronti a condividere con i due ospiti l’impegno di esplorare le specifiche esigenze del territorio.

Parte quindi la settimana Mungo che Stefano e Giuseppe alla fine racconteranno “ricca di incontri interessanti” tra decine di utilizzatori apparsi non proprio carichi di lavoro ma senz’altro desiderosi e bisognosi di aggiornamento sul mondo del fissaggio. Nello scambio finale di impressioni col management hanno inoltre sottolineato la professionalità della rete vendita Principe, irrobustita dall’ottimo rapporto personale che lega il cliente al venditore.

Il taccuino, in definitiva, è bello pieno di appunti e spunti che andranno sicuramente ad arricchire la panoramica dell’ufficio Ricerca & Sviluppo della Mungo.

La settimana MUNGO, aperta con un aereo arrivato in ritardo, si chiude in aeroporto con un volo che parte in anticipo. Resta solo il tempo per i saluti. Grazie Giuseppe e Stefano, grazie Mungo.

L’azione promozionale continua invece per tutto il mese di aprile… Buoni acquisti!


 

E’ per venerdì 24 maggio il prossimo appuntamento della Principe con i suoi clienti. Il posto stabilito è quello solito: il T-Hotel Lamezia. Questa volta però si tratta di un seminario che durerà tutta la giornata (il classico orario 9,00-18,00). Il tema è tutto nel titolo: PREVENTIVI EFFICACI, ovvero come chiudere più offerte per superare la crisi.

Cristina Mariani, la relatrice che Luciano Principe ha coinvolto nell’iniziativa, è abituata a questo tipo di appuntamenti con la piccola e media impresa, collaborando spesso con Camere di Commercio e varie associazioni di categoria.

Il seminario è diretto a tutti coloro che, in un’azienda serramentistica, si occupano di formulare le offerte e, in generale, di relazionarsi con i clienti. Si approfondiranno quindi tutti gli argomenti utili a conoscere le fasi del processo d’acquisto, le ragioni che spingono il cliente a comprare, la corretta formulazione dell’offerta e tanti altri temi che riguardano la gestione più generale del potenziale cliente. Ci saranno inoltre alcuni cenni di grafica e di scrittura.

Al seminario si partecipa solo previa adesione da effettuarsi su questo sito. 

Per effettuare l’iscrizione clicca qui


 

Devi fare un ordine? Scrivici